in

Perché vengono richiamati gli alimenti? Cosa hai bisogno di sapere

La risposta breve di un dietista del benessere

D: Perché un alimento viene richiamato e cosa devo fare se l’ho mangiato?

R:  La Food and Drug Administration (FDA) statunitense richiama gli alimenti contaminati da batteri, oggetti estranei o allergeni non divulgati .

Un richiamo può seguire un focolaio causato da salmonella o listeria. Oppure può seguire il rilevamento di un contaminante in una pianta in cui il cibo viene elaborato, prima che raggiunga gli esseri umani, o l’etichettatura errata.

Gli avvisi di richiamo sono generalmente specifici e descrivono in dettaglio i mesi in cui il prodotto è stato venduto, i luoghi, le date di scadenza e persino parti dei numeri di serie.

Di solito sai di aver mangiato un prodotto contaminato dai sintomi che emergono. Alcuni sono lievi, ma le reazioni allergiche a latticini, noci, uova, glutine o soia non divulgati possono essere piuttosto gravi. Così possono le reazioni al solfito in quelli con sensibilità.

I sintomi che sono stati segnalati con i richiami di cibo includono:

  • Disturbo gastrico / diarrea.
  • Febbre.
  • Prurito alla bocca o alla gola, eruzione cutanea, orticaria.
  • Dolori muscolari
  • Vomito.
  • Confusione.

Se sei incinta, hai un sistema immunitario compromesso o sei molto giovane o molto vecchio, contatta l’ufficio del tuo medico se pensi di aver mangiato cibo contaminato. Se ritieni di avere una reazione allergica a un alimento, segui le istruzioni del medico per gestire tempestivamente la tua reazione .

Sapere è potere. Per limitare l’esposizione futura agli alimenti contaminati, iscriversi agli avvisi di richiamo della sicurezza alimentare della FDA

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Vasculite: 5 farmaci per controllare questa misteriosa malattia dei vasi sanguigni

Perché sempre più bambini nascono dipendenti da farmaci da prescrizione