in

Perché la mia cacca è abbronzata? Ecco cosa causa sgabello pallido o color argilla

Se hai feci pallide o color argilla, potrebbe essere qualcosa che hai mangiato o un farmaco che stai assumendo. Ecco alcune delle cause più comuni di feci di colore chiaro, alcune innocue e altre che potrebbero richiedere cure mediche.

Se la tua pelle appare un po ‘pallida (cosa che può verificarsi in persone di qualsiasi tonalità della pelle), di solito c’è un motivo. Potrebbe essere qualsiasi cosa, da una carenza di vitamina B12 a un sintomo di anemia . Lo stesso vale quando le feci sono di un colore più chiaro del normale, di solito non accade in modo casuale.

“Ci sarà sempre un motivo”, dice Christine Traxler, MD, un medico di famiglia presso Invigor Medical, a Le Sueur, Minnesota, “ma non significa necessariamente che stai affrontando un problema serio”.

Cos’è un normale colore della cacca?

In generale, la cacca è marrone perché mentre il cibo che hai mangiato si fa strada lungo il tuo tratto gastrointestinale (GI), viene macchiato dalla bile, spiega Harry Thomas, MD, un gastroenterologo ad Austin, in Texas.

La bile viene prodotta nel fegato, immagazzinata nella cistifellea e rilasciata attraverso il dotto biliare relativamente presto nel processo digestivo (dopo che il cibo si sposta dallo stomaco all’intestino). La bile aiuta ad abbattere i grassi nel cibo che mangiamo. Ciò significa che le tue feci iniziano con un giallo verdastro più bilioso ma diventano sempre più marroni prima di uscire definitivamente dal corpo. (Le tue feci hanno un colore strano? Ecco perché la tua cacca è verde .)

La bile ha un ruolo importante nel dare alle feci il loro colore marrone, quindi quando un paziente dice a Kumar Desai, medico, gastroenterologo, epatologo e specialista pancreaticobiliare a Thousand Oaks, California, che le loro feci appaiono pallide o del colore dell’argilla bagnata, i suoi primi pensieri riguardano la bile e la funzione biliare. In particolare, il problema è se non viene prodotta abbastanza bile o se la bile, per qualche motivo, non può raggiungere le feci.

Come puoi immaginare, questi possono essere dovuti a una varietà di problemi di salute. (Ecco i segni che i tuoi batteri intestinali non sono sani .)

Una parola sulle feci pallide o color argilla

Detto questo, se noti feci pallide o color argilla, ciò non significa necessariamente che hai un serio problema di salute. Sebbene le feci pallide non siano normali, ci sono una serie di ragioni per cui ciò accade, afferma il medico di famiglia Kavita Shanker-Patel, MD, che pratica la medicina di famiglia presso il Northwestern Medicine Central DuPage Hospital, Winfield, Illinois.

Mentre alcuni sono seri, altri sono abbastanza benigni. In effetti, le feci di colore chiaro possono essere il risultato di qualcosa che hai mangiato o di un farmaco che stai assumendo.

“Molte cose possono cambiare il colore delle feci, inclusi cibo, farmaci, vitamine e alcune malattie”, dice il chirurgo del colon-retto, Lynn O’Connor, MD, direttore della chirurgia del colon e del retto di New York e capo sezione del colon e del retto presso il Mercy Medical Center e il St. Joseph Hospital di New York. (Questi sono gli errori vitaminici che non ti rendi conto di fare .)

Se le feci pallide o color argilla (o le feci acroliche come potrebbe riferirle il medico) sono il risultato di un grave problema di salute, di solito ci sono altri sintomi. Ecco alcuni dei motivi per cui potresti avere cacca pallida o color argilla. (Scopri i 9 motivi più comuni per cui la tua cacca è nera .)

Prendi integratori di calcio o antiacidi integrati con calcio

Come notato dal dottor O’Connor, alcuni farmaci e integratori possono far apparire le feci pallide o simili all’argilla. Il medico di famiglia, Susan Besser, MD, ha visto feci pallide o color argilla in persone che assumono abitualmente integratori di calcio e antiacidi integrati con calcio. In effetti, è noto che gli antiacidi contenenti calcio causano cambiamenti nel colore delle feci.

Quindi, se noti per la prima volta feci pallide o color argilla, chiediti se potresti aver inavvertitamente assunto un integratore di calcio sotto forma di una compressa antiacido. In assenza di altri sintomi, va bene aspettare e vedere l’approccio.

Hai un’infezione parassitaria

L’infezione parassitaria, Giardia lamblia , può ingiallire le feci, ovunque dal giallo brillante al giallo pallido, spiega il dottor O’Connor. I sintomi di Giardia possono includere mal di stomaco , vomito e febbre , quindi se stai riscontrando questi sintomi insieme a feci pallide che si tingono di giallo, sarebbe una buona idea consultare il medico. Giardia è facilmente testata e facilmente curabile. “La maggior parte delle persone si sente meglio in pochi giorni dopo aver assunto i farmaci prescritti dal proprio medico”, afferma il dottor O’Connor.

Hai fatto un test al bario

I test del bario vengono utilizzati per esaminare il tratto digestivo utilizzando una polvere bianca chiamata solfato di bario che viene sciolta in acqua e introdotta nel tratto gastrointestinale tramite clistere o per bocca, spiega il dott.Shanker-Patel. Il bario non viene assorbito affatto dal corpo e ciò che molte persone non si rendono conto è quanto sia comune passare feci pallide, gessose e / o argillose per diversi giorni dopo aver ingerito il bario. “È innocuo”, concorda il dottor Traxler.

Mangi cibi grassi

Più il cibo è grasso, più è probabile che produca feci pallide o color argilla. Ecco perché la prima volta che noti un colore pallido o argilloso, in assenza di altri sintomi, di solito è sicuro aspettare e vedere se il prossimo torna alla normalità prima di chiamare un medico. (Non perdere questi 12 consigli per  scegliere il miglior medico di base .)

Se mangi molto cibo grasso, puoi sopraffare il normale processo digestivo perché stai fornendo molto più grasso di quanto il tuo corpo è abituato ad abbattere con la bile. Il risultato è chiamato steatorrea , che è uno sgabello voluminoso, puzzolente e di colore chiaro che spesso galleggia nel water invece di affondare sul fondo a causa del suo contenuto di grasso o oleoso.

Se la steatorrea è una cosa unica dopo un pasto particolarmente grasso, di solito non è motivo di preoccupazione. Tuttavia, se si tratta di un problema ricorrente, potresti avere un problema con il malassorbimento dei grassi, il che significa che il tuo intestino tenue non assorbe il grasso come dovrebbe.

Potresti avere la celiachia

Uno dei sintomi meno noti della celiachia (una condizione autoimmune in cui le proteine ​​del glutine nel grano e in altri cereali innescano una risposta immunitaria dannosa per l’intestino), sono le feci pallide, in particolare se hanno un cattivo odore. Altri sintomi della celiachia includono dolore, gonfiore, diarrea, affaticamento, dolori articolari e altri problemi di salute, come infertilità, malnutrizione e osteoporosi.

Potrebbe essere correlato alla bile

Quando le tue feci sono pallide e non è a causa di qualcosa che hai ingerito, può significare che il tuo corpo non produce abbastanza bile o che la bile, per qualche motivo, non sta raggiungendo le tue feci. In ogni caso, le tue feci mancheranno della pigmentazione che le fa apparire marroni quando escono dal tuo corpo.

Uno dei tre organi che compongono il sistema biliare potrebbe essere il colpevole, secondo il dottor Traxler. Questi sono il fegato , la cistifellea e il pancreas.

Problemi con il fegato

Uno dei compiti del fegato è produrre bile. Quando non produce bile, o non produce abbastanza, le feci pallide possono essere uno dei sintomi.

I motivi per cui il fegato potrebbe avere problemi a produrre una bile adeguata, includono:

  • Danni al fegato da alcuni farmaci come il paracetamolo: come notiamo nel nostro primer sugli antidolorifici , dosi elevate o l’uso regolare ea lungo termine di paracetamolo possono causare danni al fegato, soprattutto se combinato con l’alcol.
  • Cirrosi: la cirrosi epatica , che è più spesso causata dall’uso cronico ed eccessivo di alcol, fa sì che il tessuto cicatriziale sostituisca il tessuto normale nel fegato.
  • Steatosi epatica : la steatosi epatica (FLD) è essenzialmente un’infiammazione del fegato . Sebbene possa essere causato dall’abuso di alcol, è più spesso causato dall’obesità. (Qui ci sono 9 fattori di rischio per FLD non alcolico .)
  • Infezioni del fegato: includono le varie forme di epatite, che sono virus che infettano il fegato.
  • Malattia autoimmune del fegato , inclusa l’epatite autoimmune
  • Cancro al fegato: i tumori maligni del fegato sono rari, ma gravi e possono essere causati o accelerati da alcune delle altre condizioni del fegato qui annotate.
  • Malattia genetica del fegato: una malattia genetica, nota come  sindrome di alagille , che si presenta all’età di due anni, può colpire il fegato, il cuore e altre parti del corpo.

I sintomi di uno qualsiasi di questi problemi al fegato possono includere:

  • nausea e vomito
  • urina scura
  • gonfiore alle caviglie o alle gambe
  • prurito persistente
  • dolore all’addome e alla schiena
  • gonfiore della pancia
  • perdita di peso
  • ittero (un ingiallimento della pelle e / o delle parti bianche degli occhi, che è il risultato di livelli elevati di bilirubina nel corpo, che è compatibile con una disfunzione biliare).

Problemi con la cistifellea

La cistifellea immagazzina la bile prodotta dal fegato ei dotti biliari che escono dalla cistifellea sono responsabili del rilascio della bile nel tratto gastrointestinale per supportare la digestione. Se la cistifellea non funziona correttamente, il risultato potrebbe essere feci pallide. Le ragioni del malfunzionamento della cistifellea includono:

Calcoli biliari (detti anche calcoli biliari): un calcoli biliari è una piccola miscela simile a un ciottolo di bile, colesterolo e calcio. I calcoli biliari possono bloccare i dotti biliari o ostacolare in altro modo la funzione della cistifellea. I sintomi dei calcoli biliari includono nausea, vomito e dolore al quadrante superiore destro , secondo il dottor Traxler.

Colangite (aka infezione della cistifellea o infiammazione della cistifellea): la colangite è un’infezione batterica all’interno del sistema biliare che è spesso associata a calcoli biliari o altra ostruzione del dotto biliare, secondo il dott.Shanker-Patel. I sintomi includono quelli dei calcoli biliari, così come il dolore che si irradia fino alla spalla destra e al lato destro della parte superiore della schiena.

Cancro alla cistifellea: è raro, ma può accadere e può influenzare il colore delle feci. Il cancro della cistifellea non sempre inizia con i calcoli biliari, anche se può; ecco altri 7 sintomi del cancro della cistifellea .

Una condizione chiamata colangite sclerosante è una condizione grave che causa l’infiammazione dei dotti biliari che colpisce la cistifellea e il fegato. Altre condizioni come stenosi biliari (restringimento dei dotti biliari), cisti del dotto biliare e difetti strutturali congeniti possono bloccare il flusso della bile.

Problemi con il pancreas

“Se il pancreas non funziona, è infetto o infiammato, l’assorbimento complessivo dei nutrienti sarà scarso”, spiega il dott. Traxler. Le feci pallide che sono visibilmente grasse e / o insolitamente maleodoranti potrebbero (ma non necessariamente) indicare che i grassi non vengono assorbiti correttamente a causa di un malfunzionamento del pancreas.

La pancreatite, che può essere causata da calcoli biliari o da un tumore pancreatico, e il cancro del pancreas (un tumore pancreatico maligno) sono due possibili cause di malfunzionamento pancreatico.

Quando vedere un dottore

Come abbiamo detto, se hai avuto un singolo movimento intestinale con feci pallide o color argilla, è probabilmente sicuro aspettare e vedere se il prossimo movimento intestinale sembra normale. Tuttavia, i seguenti sintomi concomitanti richiedono un’attenzione urgente. Se si verifica uno di questi, è un segno che è necessario ottenere cure mediche immediate e consultare un medico:

  • Febbre, che potrebbe indicare un’infezione / infiammazione acuta.
  • Dolore addominale, che può anche indicare un’infezione / infiammazione acuta.
  • Ittero: non è mai una buona idea ignorare un problema che fa ingiallire la pelle o il bianco degli occhi.
  • Perdita di peso / mancanza di appetito non intenzionali: questo potrebbe indicare una malattia grave se associato a feci pallide e richiede cure mediche.
  • Grave diarrea con segni di disidratazione. La diarrea può causare disidratazione , che può rapidamente diventare pericolosa per la vita in alcuni pazienti.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Perché ho la cacca gialla? 9 motivi più comuni

Feci grasse: ciò che i medici hanno bisogno che tu sappia sulla steatorrea