in

7 semplici soluzioni per andare a dormire per aiutare a ridurre il gonfiore della pancia durante il sonno

Questi passaggi facili e semplici alla routine della tua camera da letto ti aiuteranno a battere la pancia gonfia mentre dormi per una pancia più snella.

Cosa causa il gonfiore della pancia?

Svegliarsi con lo stomaco gonfio non è una bella sensazione. Ma prima di iniziare a incolpare la tua pancia gonfia di gas o sindrome premestruale, dovresti sapere che il gonfiore può anche essere un effetto collaterale di altre condizioni come diarrea, costipazione, sindrome dell’intestino irritabile o allergia o intolleranza alimentare. Per un persistente gonfiore della pancia , chiedi consiglio a un medico per ottenere l’aiuto di cui hai bisogno.

Mangia a tavola

Rilassarsi a letto mentre si fanno spuntini è la ricetta perfetta per il gonfiore mattutino. “Se ti corichi la notte per sgranocchiare, ciò consente al gas di scendere nell’addome inferiore”, afferma James Reynolds, MD , professore di medicina clinica presso la Perelman School of Medicine dell’Università della Pennsylvania a Philadelphia, Pennsylvani. Dovresti stare seduto in posizione verticale quando mangi, quindi se ingerisci l’aria in eccesso, incoraggia il gas a salire e uscire contro il basso e dentro. ” Dovresti anche mangiare lentamente ed evitare di ingoiare la tua bevanda durante i pasti; inalare il cibo e bere mentre si mangia può anche aumentare l’assunzione di aria e aumentare il rischio di sviluppare gas in seguito. Consumare verdure come asparagi, bok choy e sedano durante il giorno sono ottime opzioni per mantenere la pancia libera.

Fai un massaggio alla pancia

La mamma potrebbe essere stata su qualcosa quando ti strofinava la pancia da bambina per lenire il mal di pancia. A volte il gonfiore può essere causato da stitichezza o problemi intestinali, quindi massaggiare delicatamente lo stomaco a letto può effettivamente aiutare a spostare le cose durante la notte. Aumenta la tua motilità per muovere le mani lungo il tratto gastrointestinale “, dice il gastroenterologo  Judy Nee, MD, assistente professore di medicina presso il Beth Israel Deaconess Medical Center di Boston. Premi lungo il colon, andando dal lato destro della parte inferiore dell’addome fino alla zona dello stomaco e in basso verso il lato sinistro; questo segue il percorso del tratto gastrointestinale. La dottoressa Nee dice ai suoi pazienti di scrivere “I [cuore] U” sullo stomaco per assicurarsi che massaggino il loro tratto gastrointestinale nella sua interezza. Bandire la pancia gonfia non è l’unico vantaggio sorprendente di un massaggio. 

Evita di assumere vitamine prima di andare a letto

Alcuni integratori vitaminici si sono guadagnati una cattiva reputazione per l’aumento della pancia gonfia a causa di determinati ingredienti. “Alcuni integratori vitaminici contengono alcoli di zucchero non assorbibili come il sorbitolo e gli sciroppi di xilitolo”, afferma Alan Brijbassie , MD, gastroenterologo presso Sentara Martha Jefferson Medical & Surgical Associates a Charlottesville, VA. “Questi non sono digeribili.” Poiché il nostro corpo ha difficoltà a digerire gli alcoli di zucchero, gli additivi e i riempitivi presenti in alcuni integratori, i nostri batteri intestinali hanno più tempo per banchettare con loro e produrre gas. Una buona etichetta per un ingrediente è tipicamente breve e dolce con parole facili da pronunciare che conosci: se sembra incomprensibile, è probabile che contenga additivi o riempitivi. Evita le vitamine che elencano gli alcoli di zucchero, il lattosio e il glutine come ingredienti (possono mascherarli con parole come amido alimentare o germe di grano). Una scommessa ancora migliore: ottieni vitamine e minerali da fonti naturali seguendo una dieta ben bilanciata. Scopri le informazioni sugli otto integratori vitaminici più comuni. 

Fai un allenamento a bassa intensità prima di coricarti

Una piccola dose di esercizio da leggero a moderato prima di andare a letto può essere solo il biglietto per spostare le cose durante la notte e reprimere qualsiasi gonfiore mattutino. “Camminare o fare esercizi leggeri per 15 minuti dopo aver mangiato aumenta la motilità e muove il tratto gastrointestinale per aiutare quella sensazione di gonfiore”, afferma il dottor Nee. Prova a fare una passeggiata di 15 minuti per il quartiere dopo cena o fai qualche leggera posizione di yoga per alleviare il tuo disagio digestivo. Ecco come puoi camminare verso la perdita di peso. 

Colora in un libro da colorare per adulti

Sottolineare l’imminente presentazione di lavoro o colloquio di lavoro può mettere un vero freno all’umore, ai capelli, alla pelle, al cuore, al peso e persino alla pancia. Il tuo intestino è estremamente vulnerabile allo stress , che può causare cambiamenti nella tua motilità e infiammare il tuo intestino, dandoti quella sensazione di gonfiore e fastidio allo stomaco. Prima di andare a letto, prenditi una mezz’ora per decomprimere e liberare la mente da ogni negatività o preoccupazione. Leggere un libro , scrivere in un diario o scaricare i pastelli da colorare in un libro da colorare per adulti sono solo alcuni modi per mettere a proprio agio la mente e lo stomaco.

Salta il berretto da notte

“Le bevande gassate e la birra sono i due principali responsabili del gonfiore”, afferma il dott. Brijbassie. “Stai lontano dal bere quelle almeno due ore prima di andare a letto.” Anche meglio? Evita tutti gli alcolici e il cibo almeno due ore prima di coricarti per riposare il tuo sistema digestivo. Ci vogliono almeno due o tre ore perché il tuo stomaco si svuoti e si corichi mentre i tuoi enzimi digestivi sono al lavoro spinge ulteriormente il gas nell’addome. Una pancia snella e in forma è solo uno dei tanti vantaggi di ridurre l’alcol. 

Bevi tè alla menta

La menta piperita non è riservata solo all’alito fresco alla menta, ma può anche aiutare a rilassare il tratto gastrointestinale e alleviare il gonfiore. “Molte delle prove sono aneddotiche, ma aiutano alcune persone”, afferma il dott. Brijbassie. “L’ olio di menta piperita [mescolato con un po ‘d’acqua] può anche aiutare gli enzimi digestivi ad abbattere meglio il cibo”. Mescola semplicemente due o tre gocce di olio di menta piperita con una tazza di acqua calda e bevi! Ma evita di succhiare caramelle alla menta o gomme da masticare perché potrebbero essere caricate con alcoli zuccherini, che i batteri nell’intestino tenue fermentano per produrre gas e gonfiore. Se non ti consideri una persona di menta piperita, prova a prendere un po ‘di estratto di foglie di carciofo prima di andare a letto.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

Niente più Sushi Face! Ecco come bandire il gonfiore post-pasto

Lo strano modo in cui il tuo corpo può ubriacarsi senza bere alcolici