in

Niente più Sushi Face! Ecco come bandire il gonfiore post-pasto

La tua faccia si gonfia dopo un’abbuffata di sushi o una serata fuori in città? C’è un colpevole molto sorprendente, ed ecco cosa puoi fare per bandirlo per sempre.

Mai sentito parlare di “sushi face?” Devi! Julianne Moore ha appena coniato questo fantastico termine in un’intervista con il New York Magazine e spiega tutto ciò che avremmo sempre voluto sapere sul gonfiore post-pasto .

“È a causa del sodio”, ha detto Moore alla rivista. “Mio marito adora mangiare il sushi a LA perché è così buono là fuori. Ma se sono lì per una premiazione o qualcosa del genere, dico, ‘No, non lo farò la sera prima dei Golden Globe. La mia faccia sarà gonfia. ‘”

Suona familiare? Le probabilità sono che ci siamo tutti svegliati da un’abbuffata di sushi con un po ‘di gonfiore. Ma il piatto giapponese non è l’unica cosa di pesce (gioco di parole) che ti fa gonfiare.

“Tutto ciò che contiene molto sale ti farà trattenere l’acqua”, ha detto a OGGI la dottoressa Debra Wattenberg, una dermatologa di New York City presso NY Skin Rx . “Le persone sensibili al sale si gonfieranno intorno agli occhi e alle labbra.”

Il sushi, insieme ad altri pasti salati, fa sì che le cellule trattengano i liquidi, da qui il gonfiore. E il sovraccarico di sodio colpisce tutti in modo diverso. Per alcune persone il fluido si accumula alle caviglie, mentre per altri si deposita intorno al viso e agli occhi. (A proposito, questi sono i chiari segni che stai mangiando troppo sodio .)

Sebbene gli esperti affermino che il gonfiore è relativamente innocuo, tutto quel gonfiore e restringimento potrebbe far invecchiare la pelle più rapidamente . Inoltre, per motivi di salute, l’ American Heart Association raccomanda che le persone non consumino più di 2.300 milligrammi di sodio al giorno. Idealmente, dovremmo puntare a 1.500 milligrammi al giorno.

Ma questo significa che dovresti abbandonare del tutto il sushi? Non necessariamente, dicono gli esperti.

“La gente non dovrebbe aver paura del sushi. Penso che sia importante essere attenti al sale “, ha detto a OGGI il dottor Adam Friedman, professore associato di dermatologia presso la George Washington School of Medicine and Health Sciences . “Sii consapevole di ciò che mettiamo nel nostro corpo e degli effetti sulla salute.”

Vuoi bandire il gonfio? Oltre a ridurre l’assunzione di sodio, assicurati di bere molta acqua (elimina il sodio dal tuo corpo), evita l’alcol e usa un impacco freddo per ridurre il gonfiore. Alcuni addirittura consigliano di dormire in pendenza per evitare che il liquido si depositi sul viso. Oppure prova a mangiarlo ogni giorno per farti gonfiare la pancia .

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0

La scienza sta dentro: un semplice cambiamento nella dieta può aiutare a calmare la malattia di Crohn

7 semplici soluzioni per andare a dormire per aiutare a ridurre il gonfiore della pancia durante il sonno